Moda

Une Histoire de Luxe

LanciaTrendvisions.com, web magazine promosso da Lancia e diretto da Angelini Design, ha scelto una location suggestiva, quasi segreta come quella del Chiostro dei Pesci nel Complesso di San Barnaba, per presentare la sua nuova release.

In questo contesto intimo ed esclusivo, fuori dal caos mondano della fashion week milanese, si è svolto l’evento “Once Upon My Time” che ha ospitato l’anteprima della preziosa collezione del brand (es)* Artisanal del fashion designer Fabrizio Talia.

Un artigiano autodidatta“, così si definisce Talia,  che vuol recuperare la ricchezza del patrimonio artigianale italiano e i valori della moda intesa come libertà creativa contro lo strapotere del mercato. Le sue collezioni sono concepite come dei collage che lo aiutano a concentrarsi sui capi che  hanno espresso valori estetici diversi a seconda del contesto storico, per poi ricontestualizzarne gli elementi estetici slegandoli dal mercato. Un modo personale di veicolare un’identità femminile…

View original post 155 altre parole

Super Heroes per Havaianas

Moda

Havaianas, per la collezione Fall/Winter 2012, prende ispirazione dai super eroi protagonisti degli ultimi colossal cinematografici come Batman, di Christopher Nolan, e Man of Steel di Snyder che ripercorre la storia di un altro famosissimo super eroe, Superman.

Per tutti gli appassionati di comics, Havaianas propone una capsule di quattro modelli, due per uomo e due per donna, d’ispirazione retrò, dedicati ai più famosi Super Eroi: Superman, Batman e Joker, Catwoman e Wonder Woman.

Ma sembra che una nuova super eroina si sia fatta spazio tra questi miti….si fa chiamare Zelda Roc, l’avete mai incontrata mentre compie una delle sue rocambolesche avventure? 🙂

Benvenuti a casa di U

Moda

Quando ho ricevuto l’invito da Nespresso:”Ti aspettiamo a casa di U per condividere un’occasione speciale e passare insieme piacevoli momenti di relax” mi sono immediatamente chiesta “Ma chi è U?”.

U non proviene dall’Oriente e non è una persona, ma di sicuro sa come intrattenere gli ospiti. Infatti “U” è la nuova macchina per caffè Nespresso, dal design compatto e adattabile, in vendita da Settembre 2012.

Per il lancio di questo gioiello di stile di casa Nespresso è stato creato un appuntamento in una vera e propria casa resa accogliente da una tavola imbandita da cialde e sac à poche dove era possibile creare e personalizzare il proprio cupcake.

Le principali novità che porta U sono un′interfaccia tattile che memorizza la lunghezza preferita del caffè e la possibilità di inserirla in ogni spazio della casa grazie al suo aspetto minimalista e contemporaneo in grado di sposarsi con qualsiasi spazio abitativo e tipologia di arredo.

Sin dai suoi inizi nel 1986, il concetto di marca di Nespresso ha ridefinito il modo di degustare il caffè come un’autentica esperienza che combina perfezione e piacere, semplicità ed estetica. Ad accogliere gli ospiti per il lancio, in una dimora privata a Milano,  c’erano l’attrice Valeria Solarino, la cake designer Federica Visconti e il designer Odoardo Fioravanti che ha interpretato, attraverso schizzi e riflessioni, il significato dell’esperienza Nespresso nella cultura, nella storia del design e nei gesti quotidiani.

Tra i sac à poche per i cupcakes, che riprendevano i colori dei Grands Crus Nespresso, ho scelto il color Capriccio. Il risultato non è stato niente male visto che si trattava del mio primo cupcake. L’ho poi  personalizzato con le diverse decorazioni a disposizione. Una delizia e un piacere estetico che ha accompagnato il buon caffé di U.

Hello Camomilla World!

Moda, Shopping bon ton

Ho sempre detto che il rosa non mi fa impazzire. Neanche i fiocchi. Ma quando sono entrata nella sede di Camomilla a Milano devo ammettere che ho cambiato prospettiva.

Ad accogliere me ed altre invitate per un Happy Hour da vere Pink Ladies, un po’ alla Grease, c’erano Grazia Belloni, fondatrice del brand insieme a suo marito Maurizio (che di tanto in tanto la chiamava sul suo iPhone con cover a forma di cioccolata) e sua figlia Francesca, Responsabile Marketing. Grazia Belloni è davvero una donna piena di grinta e buon umore. Sarà merito del suo contatto giornaliero con Hello Kitty? 🙂 Tra uno stuzzichino e l’altro, su un tavolo imbandito in stile “Alice nel Paese delle Meraviglie”, Grazia ci ha raccontato la storia dell’azienda e un po’ di tutta la sua vita “non convenzionale”, compresa la sfida con cui nasce Camomilla: la risposta romantica al nero della “working woman” degli anni Ottanta, la qualità e il design originale ad un prezzo accessibile e controcorrente rispetto alla concezione diffusa in quel periodo secondo cui il prezzo indicava anche la qualità di una borsa.

Lavorare da Camomilla è un po’ come tornare bambine. Non manca neanche la cucina per la pausa pranzo, ovviamente rosa e con le pentole di Hello Kitty, che ti osserva dovunque ti giri. Persino la passione per i libri di Grazia Belloni è stata trasformata nella linea beauty “Le imperdibili“, pratiche pochette che sembrano libri…”per sentirsi da favola”.

Nella nuova collezione invernale Camomilla, che ho potuto vedere in anteprima, ci sono anche borse più classiche come quelle in eco-pelle stampata coccodrillo o effetto Alcantara, ma a sorpresa gli interni sono a pois. Per Camomilla l’imprevedibile è la regola 🙂

A Zelda piace

Il look da Happy Hour con una Pois Posh, pochette effetto vintage a pois, ed un cerchietto regale tra i capelli. Per ogni donna che vede la vita a colori.

Eastpak Artist Spins

Events, Illustrazione, Moda

Vi avevo già parlato dell’Eastpak Artist Spins, l’evento organizzato in occasione del Fuorisalone durante il quale Maxi Sport ha messo a disposizione 10 trolley Eastpak Spins che sono stati dipinti da dieci street artist del panorama nazionale.

In seguito alla performance live durante l’Elita Festival 2012, Maxi Sport Lissone ha trasformato il negozio in una galleria d’arte contemporanea mettendo in mostra tutti i Trolley Eastpak Spins realizzati durante le giornate del Fuorisalone.

Durante un aperitivo con Dj Set, Maxi Sport ha ospitato gli street artist che hanno personalizzato i trolley Eastpak Spins: KayOneAcme 107AriGattoNeroKassaMekOwen1,Stazione13, Booze Potato, La Menade e i blogger che hanno partecipato all’esibizione presso l’Eastpak Loft.

La collezione di trolley customizzati è ora in vendita sull’e-shop maxisport.com e parte del ricavato verrà devoluto alla fondazione Designers Against AIDS, il progetto internazionale lanciato dall’organizzazione non-profit “Beauty Without Irony” per diffondere la conoscenza dell’AIDS attraverso elementi della cultura pop (musica, moda, design, sport, ecc.), in particolare tra i giovani dei paesi industrializzati.

A Zelda piace: i trolley Amerigo’s Land e United Kingdom di GattoNero che rappresentano una riflessione dell’artista sul valore delle ideologie identitarie e dei suoi simboli che si stanno liquefacendo di fronte al fenomeno della globalizzazione; Route66 di Acme 107, la trasposizione in immagine di alcuni degli elementi della cultura americana (la leggendaria via di comunicazione che collega la East con la West Coast, le macchine americane anni ’50 e le montagne dell’Arizona), che hanno affascinato l’artista durante un suo viaggio negli Stati Uniti.

Visitate l’e-shop Maxi Sport per acquistare i trolley Eastpak Spins Street Artist e sostenere il progetto Designers Against AIDS.

Moda

Une Histoire de Luxe

Si chiama “Italian Portraits” il raffinato libro di Tod’s curato da Donata Sartorio in collaborazione con Skira editore, con le foto di Lorenzo Bringheli, in distribuzione da settembre 2012 in tutte le librerie del mondo.

Il cocktail di presentazione si è tenuto tra le colte e solenni mura della Pinacoteca di Brera a Milano, che ha fatto da elegante cornice alla classe italiana.

I protagonisti di questo libro voluto da Diego Della Valle sono uomini che rappresentano lo stile attraverso scatti spontanei di vita vissuta in città, in azienda, da Milano alla Sicilia, a cavallo o in bicicletta, ma pur sempre con quel certo buongusto tipico del gentleman italiano.

Da Guglielmo Miani a Giovanni Gastel, Luca Rubinacci e molti altri, ritratti nelle loro abitazioni, insieme ai loro amici con lo sfondo di alcuni dei più bei paesaggi italiani, Italian Portraits esprime il talento di unire l’estetica…

View original post 76 altre parole